Chiudi

Cinùria

Home / visualizza-contenuto

Storie - Politica

Tares, storia di un’ingiustizia

Condividi su Facebook

Tares, storia di un’ingiustizia
Inserito da Circolo Sel Eugenio Musolino il 01/02/2014

COMUNICATO STAMPA

Tipo: pdf
I circoli di S.E.L. “Eugenio Musolino” e “Pertini” hanno dato mandato ad un pool di avvocati per impugnare le delibere n. 223 e 224 del 26.11.13, con le quali la Commissione Straordinaria del Comune di Reggio Calabria ha approvato l’istituzione della TARES (Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi), deliberandone le tariffe. S.E.L. ritiene tale decisione illegittima a causa dell’aumento sproporzionato della tassa sui rifiuti, nonché delle evidenti violazioni di legge commesse dalla Commissione Straordinaria. Pertanto, ha fatto predisporre un ricorso al T.A.R. di Reggio Calabria. Per tali motivi, si invitano i cittadini che hanno interesse all’annullamento delle delibere suddette a sottoscrivere il ricorso amministrativo. Sarà ancora possibile apporre la firma al mandato del ricorso presso i locali indicati nel comunicato allegato, nei giorni 3-4-5 febbraio. AL MOMENTO SONO GIà STATE RACCOLTE 32 FIRME.
Tag: Comunicato; TARES; rifiuti