Chiudi

Cinùria

Home / scaduto (pagina 5)

scaduto

Bisignano e la tradizione di antichi mestieri

Descrizione: La storia che vogliamo raccontare è quella di un piccolo paese della provincia di Cosenza , Bisignano, nel quale modernità e progresso tecnologico non hanno oscurato una lunga storia di arte artigianale che vive nei quartieri antichi del Paese. Questo è possibile grazie all’impegno di giovani ragazzi e piccoli imprenditori. Oggetto della nostra storia sono due realtà molto diverse ma accomunate da una lunga, lunghissima tradizione: ceramica e liuteria di Bisignano. Il protagonista della ceramica è Mario Scuro, la cui azienda moderna affonda le radici nel passato. Dal 1968 opera nel mondo della ceramica, assecondando la sua passione per ... Continua a leggere »

Spazzatura ed esempi virtuosi

Le difficoltà nel sistema di smaltimento dei rifiuti sono da attribuire alla cattiva gestione politica degli ultimi anni, ma esistono anche modelli positivi: ripartiamo da Saracena -  NELLE ultime settimane il problema dei rifiuti in Calabria è tornato tremendamente alla ribalta come esempio negativo, sia a livello regionale che nazionale. Attraversando, infatti, la nostra regione da nord a sud, si è costretti ad assistere a degli enormi cumuli di spazzatura che fuoriescono e circondano i cassonetti stracolmi, generando una cattiva qualità dell’aria e una pessima visione del decoro urbano, senza considerare i gravi risvolti igienico-sanitari che ormai iniziano a farsi pressanti. ... Continua a leggere »

A3 Salerno – Reggio, ponte da rifare

Notizia da verificare:
Sul tratto dell’autostrada A3 che va dall’uscita di Bagnara a Scilla ci sarebbe un errore di progettazione. Le due ditte a cui è stato subappaltato il tratto in questione hanno cominciato l’opera di costruzione del ponte di collegamento tra la galleria Uliveto e San Filippo, dopo anni di lavoro in queste ore si sono accorti che le due parti del ponte non si incastrano correttamente. Il ponte risulta disallineato e rischia di crollare.
Pronunciata da: Soverato UNO tv

Pubblicata su: http://soveratounotv.wordpress.com/2014/.. Data: 13/03/2014

Fonte: giornale on line

- Scarica Documento Originale: File png  

Perché TRAME

Descrizione: Il progetto “Perché TRAME” nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Trame e il progetto Pon “Scuolinforma” promosso dal Liceo “Campanella” di Lamezia Terme per dare la possibilità a tutti, in particolare ai giovani lametini, di “dire la loro” sulle ragioni per cui è importante che il “Festival dei Libri sulle mafie” continui a rappresentare per la nostra città e la Calabria un segnale di riscatto civile e morale dalle mafie e dalla cultura mafiosa. Grazie al supporto di Cinùria, prima piattaforma di giornalismo partecipativo in Calabria, tutti potranno dare il loro contributo alla storia condividendo ciò che può dare una ... Continua a leggere »

Incidente ferroviario a Gimigliano (linea CZ-CS)

Notizia da verificare:
La notizia dell'incidente ferroviario di Gimigliano, ovvero lo scontro fra due treni nella linea Catanzaro-Cosenza, è stata ripresa da diverse testate, nazionali e locali. Le notizia è stata riportata con informazioni e numeri discordanti. Propongo un controllo dei fatti, partendo dall'articolo dell'ANSA online di cui al link, in cui si parla di 2 feriti gravi , alcuni viaggiatori contusi e si dice che "I conducenti dei due convogli non hanno riportato conseguenze".
Pronunciata da: ANSA

Pubblicata su: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/.. Data: 06/03/8201

Fonte: ANSA

- Scarica Documento Originale: File jpg  

Cambiare il Sud per cambiare l’Italia

Descrizione: Sono anni che mi interesso da cittadino, da studioso e da politico al dualismo economico e sociale del nostro Paese. Una situazione che, trascinandosi dall'unificazione, caratterizza in modo anomalo e quasi unico l'Italia nel panorama europeo e internazionale. Ho così in questi ultimi anni espresso il mio punto di vista sulle condizioni di disagio che caratterizzano la vita nelle regioni meridionali e ho cercato di individuarne cause e possibili soluzioni, provando ad arrivare all'origine dei problemi e raccontando storie che ho vissuto in prima persona. Visto il periodo di difficoltà che sta attraversando il nostro Paese, ho deciso quindi ... Continua a leggere »

La.Bo.Ro.Bis.

Descrizione: La.Bo.Ro.Bis. Un progetto che realizzerà: Due Laboratori e Due Botteghe, in due Comuni della Provincia di Cosenza, Rogliano e Bisignano. L’iniziativa rientra nell’ambito del Programma “Azione ProvincE Giovani” promosso dall’UPI (Unione Province Italiane). Il progetto sarà realizzato dalla Provincia di Cosenza, dal Comune di Rogliano e di Bisignano, dal Gal Savuto, dall’Associazione “Aulos” di Bisignano e dall’associazione “Didascalabria” di Cosenza. I laboratori si terranno nei centri storici dei comuni di Rogliano e Bisgnano, consentendo di rivitalizzare i centri storici e nel contempo valorizzare due edifici di significativo valore storico e culturale, Palazzo Rinciulli a Rogliano e l’Episcopio a Bisignano. ... Continua a leggere »

Progetto Gutenberg

Descrizione: Il progetto Gutenberg è una iniziativa che da più di 10 anni coinvolge STUDENTI, DOCENTI, FAMIGLIE, AUTORI e case editrici attorno al libro: una manifestazione che ha trasformato la riflessione personale che parte dai testi in una esperienza di crescita per una larga comunità. Il Progetto è composto da una serie di attività formative e di condivisione, che si sviluppano nell'arco dell'anno scolastico e che vedono protagoniste al momento 52 scuole in tutta la Calabria. Docenti e studenti affrontano ogni anno un tema diverso e si dedicano alla lettura critica in modo da farne una palestra di confronto con gli altri ... Continua a leggere »

Asili nido chiusi per i disabili a Reggio Calabria

Notizia da contraddire:
Dopo il commissariamento per “contiguità con la ‘ndrangheta” nel 2012, il Comune di Reggio Calabria ha chiuso tutti gli asili nido comunali. Saranno riaperti a partire dal prossimo anno scolastico. Ma sembra che non ci sarà posto per i bambini disabili. La comunicazione è apparsa il 21 gennaio scorso sul sito ufficiale del Comune: «Si informa che i bambini con disabilità non potranno essere accolti per l’impossibilità di nominare personale specializzato (insegnanti di sostegno)». Tutto ciò perché il Comune si trova sottoposto a un piano di rientro dai debiti (accumulati nel corso degli ultimi anni di amministrazione), che tra l’altro è stato nei giorni scorsi bocciato dalla Corte dei Conti. L’avviso sul sito del Comune è stato rettificato e alcuni siti di informazione parlano di bufala.
Pronunciata da: Comune di Reggio Calabria; Corriere.it

Pubblicata su: Corriere - Pagina:'3' - Autore:'Corriere' - Data: 05/02/2014

Fonte: Corriere della sera

Scarica Documento Originale: File jpg  

Tares, storia di un’ingiustizia

Descrizione: Il Circolo S.E.L. “E. Musolino” di Gallico, Reggio Calabria, si occupa della questione TARES (tributo comunale sui rifiuti e sui servizi) nella città dello Stretto. A fronte di un servizio di raccolta insufficiente, con la spazzatura che spesso si accumula per le strade, la Commissione straordinaria (il Comune è stato sciolto per mafia nell’ottobre 2012) ha portato il pagamento del tributo alle stelle. In breve, i reggini pagano moltissimo per un servizio quasi inesistente. Obiettivi: Fare emergere tutti i profili di illegittimità e raccontare le iniziative promosse dal Circolo SEL “Musolino” per tutelare i cittadini, dopo una delibera della Commissione straordinaria (n.223 ... Continua a leggere »