Chiudi

Cinùria

Home / Raccolte (pagina 2)

Raccolte

La Guarimba, il cinema è “al sicuro”

Il giovane Giulio Vita è l’ideatore di questo innovativo progetto, un festival internazionale di cortometraggi libero e alternativo, che riporta l’arte del cinematografo tra la gente: un esperimento socio-culturale nato ad Amantea (CS), inizialmente con la “rigenerazione” di una struttura all’aperto di 900 posti, l’Arena Sicoli, a cui i “Guarimberos” hanno ridato vita_ SE volete leggere una storia calabrese – una bella storia – allora non rimarrete indifferenti al fascino della Guarimba. Sebbene il nome richiami atmosfere sudamericane, è in di un altro sud che scriviamo. Questo è made in Calabria, bellezza. Proprio così. Per capire bene di cosa si tratta, ricorriamo subito ad ... Continua a leggere »

R di rivoluzione, Rosarno

Avanti con i workshop “Restart Terra Terra”, evoluzione del “Festival della Rigenerazione Urbana”, organizzati dall’associazione "A di Città", formata da ragazzi innovatori e intraprendenti, con l’obiettivo di trasformare la città della Piana di Gioia Tauro in un laboratorio partecipato, attraverso l’azione diretta di cittadini, associazioni e amministrazioni locali_ <<AFFINCHÉ il progetto che ci proponiamo abbia successo, bisogna compiere una vera e propria rivoluzione culturale che spinga tutta la comunità rosarnese, cittadini vecchi e nuovi, a ridefinire la propria identità collettiva e a riappropriarsi dei propri spazi… mi ritrovo a pensare alla mia città, alle sue periferie, in fondo Rosarno è anche ... Continua a leggere »

Ripartiamo da Saracena

Se è vero che le difficoltà nel sistema di smaltimento dei rifiuti sono da attribuire alla cattiva gestione politica degli ultimi anni, è vero anche che dei modelli da seguire esistono: allora ricominciamo dagli esempi positivi_ Il problema dei rifiuti in Calabria non è mai “passato di moda”. Cumuli di spazzatura che fuoriescono e circondano i cassonetti stracolmi, cattiva qualità dell’aria, pessima visione del decoro urbano, senza considerare i gravi risvolti igienico-sanitari. In questa inchiesta, avviata il 16.03.14 e terminata il 31.08.14, grazia al contributo di diversi utenti ne abbiamo constatato l’emergenza, che periodicamente esplode in tutta la sua potenza nel territorio regionale. Salta subito agli ... Continua a leggere »

Gutenberg, tutti intorno al libro

Ecco il diario collettivo della 12esima edizione della fiera del libro a Catanzaro_ Cinquantanove contributi raccolti, sedici cittadini attivi partecipanti, cinquantadue scuole coinvolte. Non stiamo dando i numeri, semplicemente snoccioliamo i dati di un racconto collettivo particolarmente partecipato, che ha visto al centro la storia della dodicesima edizione del Progetto Gutenberg, narrata da giovani e meno giovani protagonisti, avviata dal prode social innovator Francesco Gaglianese. Cos'è Gutenberg? Beh, se siete calabresi, ne avrete sentito parlare: è un percorso di lettura critica dei testi, tutti attinenti al tema appositamente scelto ogni anno; è la fiera del libro che esalta il panorama calabrese, non solo scolastico ma anche culturale, ormai da più di un decennio. Ma ... Continua a leggere »

Trame 4, il Festival

A Lamerzia Terme la quarta edizione del primo evento culturale in Italia dedicato ai libri sulle mafie_ Un diario collettivo, scritto da molteplici mani. Quelle mani che vogliono lasciare un segno, non vogliono dimenticare, che vogliono combattere e lo stanno facendo nel modo più intelligente: le mafie si distruggono così, “PARLANDONE”, analizzandole, sviscerandole. Ma soprattutto si combattono INSIEME, scendendo in piazza. Di cosa stiamo parlando? Beh, è Trame 4, il primo evento culturale in Italia dedicato ai libri sulle mafie. Con 19 contributi raccolti e 6 cittadini attivi partecipanti, lo storytelling di Cinùria ha fatto assaporare il Festival dal vivo. Foto, testimonianze, impressioni ... Continua a leggere »

A’ Timugna

L'omaggio alla trebbiatura è la lente attraverso cui questa associazione culturale guarda il passato, per recuperare i valori di una società contadina che è ancora viva_ È un’immagine luminosissima, sembra quasi di vederla, la semina e la raccolta, il colore vivo del grano, un “mezzogiorno potente di cicale”. La fatica dei contadini è il sudore sulla schiena, e il sole batte forte sulle fascine, mentre le acque antiche del Crati scorrono sempre, uguali e diverse. Non è un passato lontano, è una fotografia che ci portiamo dentro. La nostra tradizione, la nostra cultura sono un’istantanea marchiata a fuoco nel codice genetico di ... Continua a leggere »

La rondine che fa primavera

"Fare aggregazione a partire dalle proprie radici", ecco la ricetta dell'associazione Ndallanisha di San Benedetto Ullano, piccolo borgo cosentino di origine "arbëresh"   <<Da questa esperienza ho imparato che nel luogo in cui vivo c’è della gente caparbia, coraggiosa, pronta a sporcarsi le mani per realizzare qualcosa di concreto in questa terra; gente disposta a mettere a disposizione degli altri la propria competenza e la propria energia senza chiedere nulla in cambio>>. Abbiamo deciso di rielaborare la storia sull’Associazione giovanile Ndallanisha a partire da queste parole di Angiolina Basile (contenute in un contributo del 23.05.2014), perché racchiudono il senso di un’esperienza positiva, che ... Continua a leggere »

La Gardia d’Oc e l’occitano

Perché raccontare le attività dell'associazione “Gàrdia d’Oc” di Guardia Piemontese (CS)? Semplice, per recuperare un prezioso patrimonio culturale e contribuire alla tutela della lingua occitana_ La diversità linguistica è un patrimonio di valore inestimabile: è cultura, tradizione, memoria. Va tutelata. E la rielaborazione che proponiamo, tratta dalla Storia “La Gàrdia e l’Occitano in Calabria”, lanciata da Stefania Chimenti, non fa che traslare questo pensiero in azione. Pratica. Come? Beh, attraverso la  narrazione dell’operato di un’associazione, la “Gàrdia d’Oc”, e il racconto di attività, ricorrenze e avvenimenti che sembrerebbero legare la Calabria a tradizioni lontane, per farci scoprire quanta ricchezza culturale può sprigionare il nostro ... Continua a leggere »

Loro sono speciali

L'associazione "San Francesco di Paola" ci insegna ad esplorare il mondo dei disabili e migliorare la vita della comunità _ “LORO non sono diversi, hanno solo il coraggio di vivere la vita e di non fermarsi alle apparenze. Loro non sono diversi, sono speciali”. Partiamo da qui, da queste parole, tratte dal contributo inviato da Anna Maria Carano dal titolo “Il desiderio di una mamma”. Perché, in fondo, sono la quintessenza dell’Associazione “San Francesco di Paola” e raccontano, in un breve frammento, un’intera storia. Una bella storia. Un percorso che traduce la semplicità in grandezza. “San Francesco di Paola" è  un’associazione senza scopo di lucro ... Continua a leggere »

Bisignano, di note e di terra

L’arte e la bellezza degli antichi mestieri, per raccontare il piccolo Comune cosentino attraverso le lenti delle sue grandi tradizioni: la ceramica e la liuteria - ABBIAMO deciso di rielaborare questa Storia partendo da due elementi, che sintetizzano bene il passato e le antiche ma vive tradizioni del piccolo comune calabrese che proveremo a raccontare. Bisignano è terra, Bisignano è musica. E sì, perché questa Storia che andiamo a rielaborare, avviata da Mario Petrone e “partecipata” da ben 10 cittadini reporter, ha chiarito bene un punto: “Modernità e progresso tecnologico non hanno oscurato una lunga storia di arte artigianale che vive nei quartieri ... Continua a leggere »