Chiudi

Cinùria

Home / Forum / Laboratorio di Innovazione Sociale dell’Unical

Forum - scaduto

Laboratorio di Innovazione Sociale dell’Unical

Laboratorio di Innovazione Sociale dell’Unical

Descrizione:  Il Laboratorio di Innovazione Sociale dell’Unical è uno dei laboratori territoriali che l’Associazione Aniti promuove nell’ambito del progetto RisogiMenti.Lab (piattaforma integrata per la sperimentazione di progetti di innovazione sociale). È un ambiente di partecipazione, reale prima che virtuale, all’interno del quale le persone cooperano al fine di trasformare le proprie idee in esperimenti sociali, progetti fattivi.

Il laboratorio ha preso avvio attraverso un’indagine qualitativa fatta di interviste, incontri informali, focus group, iniziative come L’Unical è…Storie! #RaccontiamociUnical (storia di storie ancora attiva su questo portale: partecipa anche tu!) e osservazione partecipante. Più che una ricerca, un percorso di apprendimento collettivo orientato al fare. Per questa ragione, abbiamo deciso di condividere immediatamente i risultati di una prima elaborazione del materiale di ricerca (ricco di riflessioni e pensieri importanti) durante il primo incontro che si è tenuto il 15 luglio presso la sala riunioni del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Unical. Un momento di “restituzione” ma anche di condivisione: di proposte, idee, riflessioni.

Le energie attorno al tavolo di quella sala riunioni erano tante, e ci siamo lasciati con la disponibilità di tutti ad impegnarsi ad intraprendere un percorso di partecipazione civica, di progettazione, di messa in opera delle capacità e delle intelligenze del campus per migliorare – rigorosamente dal basso – la nostra università. Quest’impegno ha bisogno di diventare sempre più condiviso, aperto, accessibile a tutta la comunità: ognuno può dare qualcosa e dire la sua. Per questo abbiamo deciso di aprire un forum di discussione, di non chiuderci dentro una casella di posta elettronica ma uscire fuori, invitando tutti a partecipare!

Durante l’incontro è stata sottolineata la necessità di evidenziare gli obiettivi e il progetto d’intenti. Perché è sui valori condivisi che cresce la partecipazione e si crea cooperazione. Diciamo, quindi, che a mettere il cappello sul laboratorio sono un principio e un’idea: che l’Università possa essere pensata e costruita come bene comune. Questo significa immaginare e costruire un rapporto diverso tra le persone (comunità universitaria) e tra le persone e i luoghi (il campus). Non le persone come utenti, non il campus come mercato dell’offerta didattica e culturale. L’Università è un bene comune se chi la vive abbandona le vesti del consumatore passivo per diventare “cittadino” attivo, partecipe della sua gestione e co-costruttore critico della realtà che lo circonda (dall’università al territorio tout court).

Prendi parte alla discussione, di’ la tua, scrivi le tue proposte, commenta e coinvolgi, partecipa!

Obiettivi: Riflettere e discutere insieme dei temi e delle proposte del laboratorio. Collaborare, allargare la partecipazione, non perderci, rendere visibile il nostro percorso!

Scaduta

Opinioni dei Cittadini

Seleziona:

Ricerca Contributi

chiave
dal.. al..